Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish


PROTOCOLLO DI SICUREZZA PER LUOGO DI LAVORO E PER LE VISITE CON I CLIENTI

Si avvicina la Fase 2 e abbiamo determinato un protocollo di sicurezza per riaprire la nostra attività nei 2 punti vendita di Via Andrea Costa 56 e di Via Massimo D’Azeglio 19.

Il 4 maggio 2020 si potrà riprendere il lavoro con qualche concessione in più, ma è fondamentale rispettare alcune regole per riaprire senza rischi. In questo articolo proviamo a definire i passaggi per mettere in sicurezza l’Agenzia Immobiliare, gli Agenti e i clienti.

Il nostro obiettivo è che i Clienti siano tranquilli di poter fare affari con professionisti che hanno a cuore la salute e la sicurezza e che premieranno -scegliendoli- coloro i quali hanno messo in pratica azioni per la tutela sanitaria.


 

La nuova modalità di lavoro continuerà ad essere finalizzata a soddisfare le esigenze dei clienti ma sempre più attraverso l’utilizzo di strumenti digitali e telematici che permetteranno di ridurre al minimo la “presenza fisica” del cliente in Agenzia agevolando scambio di mail, messaggi, videochiamate, servizi fotografici condivisi online, video/virtual tour sia per la visione degli immobili che per l’illustrazione della modulistica. 

Il cliente potrà effettuare una videochiamata con il nostro staff o con l’Agente attraverso l’applicativo ZOOM.

Dopo una breve interlocuzione iniziale telefonica finalizzata a capire le reali esigenze del cliente (valutazione di mercato, vendita o dare in locazione l’immobile, ricerca immobile), l’agente immobiliare prenderà appuntamento per una videochiamata inviando al cliente una mail dove sarà indicato giorno, ora e link per il collegamento. Durante l’incontro l’Agente spiegherà le caratteristiche dell’immobile con tutta la documentazione in suo possesso e cercherà di capire le reali necessità del Cliente rispetto all’immobile per il quale si sta informando.

Come effettueremo le visite negli Immobili per effettuare Valutazioni o raccogliere Incarichi di Vendita o Locazione

Una volta conclusa la fase della Videochiamata e il Cliente è motivato a proseguire, l’Agente si occuperà di organizzare la visita.

Sarà fissata tramite scambio di mail o sms e dovrà avvenire preferibilmente direttamente in loco.

L’agente immobiliare e il Cliente dovranno essere muniti di debita autocertificazione.

Sarà concordato giorno e ora per fare il sopralluogo dell’immobile necessario sia per una corretta valutazione di mercato che preparatorio per un eventuale messa in vendita o locazione preferibilmente già realizzando il servizio fotografico e/o un video/virtual tour dell’immobile.

In occasione del sopralluogo il cliente-proprietario o il conduttore sarà invitato a rimanere all’esterno dell’immobile (giardino, terrazzo o al di fuori della proprietà) per il tempo strettamente necessario per la visita/sopralluogo dell’agente immobiliare e/o del Tecnico incaricato. In caso che il cliente non volesse si adotteranno le misure precauzionali e di sicurezza note.

Qualora sia coinvolto un Tecnico (geometra, architetto, ingegnere ecc.) per la Relazione tecnica integrata che attesti la conformità catastale ed edilizia urbanistica e/o per l’Attestato di Prestazione Energetica, all’interno dell’immobile entrerà prima un professionista e, una volta terminato i propri adempimenti, uscirà ed entrerà l’altro professionista evitando, per quanto possibile, la presenza di più di una persona all’interno dell’immobile.Per gli steps successivi l’Agente Immobiliare si preoccuperà di inviare al cliente tutta la documentazione in PDF Autocompilanti per raccogliere la firma elettronica digitale tramite il software Adobe Sign.

Come effettueremo le visite negli Immobili con potenziali Acquirenti / Conduttori

Sarà fissata tramite scambio di mail e dovrà avvenire preferibilmente direttamente in loco. 

L’agente immobiliare dovrà essere munito di debita autocertificazione cosi come il Cliente.

Sarà concordato giorno e ora per fare la visita dell’immobile avendo in tal modo la mail di risposta del cliente a riprova che ha ricevuto dall’agente immobiliare la documentazione, il foglio visita e la concreta intenzione di visitare “fisicamente” sul posto l’immobile. 

Se l’immobile è occupato, il proprietario o il conduttore sarà invitato a rimanere all’esterno dell’immobile (giardino, terrazzo o al di fuori della proprietà) per il tempo strettamente necessario per effettuare la visita. In caso il proprietario/conduttore non volesse si adotteranno le misure precauzionali e di sicurezza note.

 

Come effettueremo le consegne degli Immobili

A seguito della conclusione dell’affare il sopralluogo per la consegna avveramento seguendo il protocollo previsto dai Decreti di Presidente del Consiglio dei Ministri laddove sia l’Agente Immobiliare sia il Cliente saranno muniti dei cosiddetti DPI (Dispositivi di protezione individuale).

L’agente immobiliare dovrà essere munito di debita autocertificazione così come il Cliente.

 

 


MISURE PRECAUZIONALI PER IL COVID-19

QUALI SONO LE MODALITA' DI VISITA DI UN IMMOBILE E IN UFFICIO

Non potremo stringerti la mano, perdonaci!

Potremo riceverti in ufficio uno alla volta per evitare gli assembramenti.

Sia l’Agente che il Cliente dovranno indossare mascherina e guanti.

Se l’appartamento sarà abitato dal Proprietario o da un Inquilino dovrai indossare i copri scarpe

Tutto il materiale ti verrà, nel caso, consegnato dall’Agente.

Durante la visita e gli incontri in ufficio verrà mantenuta la distanza di 1 metro.

Prima e dopo la visita all’immobile dovrai disinfettarti le mani con il gel a base alcolica.

Anche nei nostri uffici troverai un dispenser a tua disposizione e durante le visite l’Agente Immobiliare sarà munito di una confezione di disinfettante.