Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

Il nostro blog

  • 21/09/2022

Dove abitare a Bologna? Le migliori zone per studenti

In quale quartiere di Bologna è meglio vivere se sei uno studente universitario fuori sede?

Molti studenti scelgono di frequentare l’università a Bologna. La città può contare su numerosi servizi di per i giovani, il buon cibo e una qualità elevata della vita, ma non solo. Bologna ha una lunga storia di città universitaria e i suoi storici atenei sono rinomati e molto stimati per l’offerta formativa.

Le Università di Bologna sono collocate sia in centro città che in periferia.

Se avete scelto di trasferirvi a Bologna come studenti fuori sede, è bene sapere dove cercare casa. La città di Bologna, infatti, si compone di un vasto centro storico, con molte aree pedonali, e da diversi quartieri adiacenti come San Donato, Reno, Lame, Borgo Panigale, Porto, Navile, San Vitale, Santo Stefano, Saragozza, Colli, Murri e Savena.

Vediamo quindi dove abitare a Bologna se si frequenta una delle sue università.

Dove vivere a Bologna in centro

Se frequenti l’università di Bologna in una delle sedi disposte nel pieno centro cittadino, potrai cercare casa tra via Zamboni, via Belle Arti via Mascarella.

 

Qui, oltre alle numerose università si trovano le sedi di tante biblioteche, luoghi utili allo studio, ma anche posti da frequentare nel tempo libero.

Se sei alla ricerca di maggiori servizi e una più ampia proposta di negozi e strutture sportive è meglio spostarsi verso via Irnerio.

Per vivere a Bologna da studente è ottimo il quartiere Pratello, vero e proprio cuore della vita culturale e storica della città: pedonale e attraversato notte e giorno da persone a piedi e in bicicletta.

Per chi non bada a spese, la ricerca potrà rivolgersi anche nella via San Felice, mentre per chi ama girare in bicicletta o con i mezzi pubblici si potrà orientare anche verso via Santo Stefano, via Castiglione e Strada Maggiore.

In centro a Bologna, nella zona a traffico limitato e nelle case sotto i portici, i prezzi sono piuttosto alti in quanto la zona è molto richiesta e ambita.

Se cerchi casa in centro a Bologna, ti consigliamo di rivolgerti alla nostra agenzia. Data la nostra conoscenza delle varie zone potremo consigliarti la soluzione più adatta a soddisfare le tue esigenze e tutelare i tuoi interessi.

Dove vivere a Bologna in periferia

Oltre al centro cittadino, Bologna presenta anche tanti quartieri periferici ben collegati al centro. Si tratta dei quartieri: San Donato, Lame-Reno, Borgo Panigale, Porto, Navile, San Vitale, Santo Stefano, Saragozza e Savena.

Alcune importanti facoltà dell’Università di Bologna si trovano in periferia, come ad esempio quelle di Matematica e Fisica.

Se frequenti una di queste facoltà, è consigliabile cercare casa in via Azzogardino, nel quartiere Lame – Riva Reno. Si tratta di una zona in cui è possibile godere di vari eventi culturali, della Cineteca, del museo Mambo e del Parco del Cavaticcio.

Il quartiere è comunque ben collegato attraverso i mezzi del trasporto pubblico al centro città.

Un altro quartiere periferico molto interessante dove vivere gli anni dell’università è il quartiere Mazzini che presenta molti negozi e servizi. Il quartiere, inoltre, è direttamente collegato con la stazione di Bologna Centrale.

Tra le zone più economiche in cui affittare un appartamento per studenti a Bologna c’è il quartiere San Donato.

In ogni caso, se sei alla ricerca di una casa in affitto a Bologna, ti consigliamo di contattarci. Come esperti del settore immobiliare bolognese, saremo lieti di aiutarti a trovare la sistemazione ideale per te.

Chiamaci allo 051 431895, oppure inviaci una mail a questo indirizzo: info@realkasa.it

 

Fonte: Immobiliare.it